Avete l’impressione che il vostri compressori rimangano accesi anche quando non serve ? Niente di più facile ! Le singole tarature dei compressori , spesso non sono idonee a seguire la variabilità del carico di lavoro , pertanto una taratura fatta oggi , potrebbe non andare bene domani .

 

Questo è più evidente quando si hanno centrali di compressione sovradimensionate . Capita a tutti di avere ogni tanto una riduzione di lavoro , il mercato è sempre più altalenante e bisogna adeguarsi a queste fluttuazioni , però a minori incassi non corrisponde mai una riduzione dei costi : i compressori sono attrezzature che se non ottimizzate sono un fardello pesante .

 

Con le CENTRALINA SERIE ES , si mettono in sequenza i compressori , utilizzando strategie automatiche , programmabili a piacimento e niente più macchine accese quando non servono ; tante ore risparmiate in manutenzioni non necessarie ed usura prematura dei compressori

 

In aggiunta a questi benefici , le CENTRALINE ES hanno diritto all’IPERAMMORTAMENTO (legge di bilancio dic 2019 n° 160) , che consiste in un credito di imposta pari al 40% . Per avere diritto alla detrazione è necessario siano “integrate col sistema di fabbrica ed in grado di avvisare e/o di fermare le attività di macchine ed impianti ” . (allegato A legge 232 del 11/12/2016 ) Basta collegarla ad una sirena o un lampeggiante che avvisi quando c’è una anomalia

.